lunedì 14 maggio 2012

Puzza di nicotina e Pensieri turbolenti

E' diventata un'ossesione,
i pensieri si accendono nell'oscuro della notte,
frullano e impazziscono nella testa senza lasciarmi il tempo di capire a cosa sto pensando...
Finisce un pacchetto di sigarette,
cambio pezzo musicale,
guardo fuori dalla finestra e cerco l'ispirazione...
Si è nascosta da qualche parte,
lo so,
è birichina,
lei va e viene,
non mi lascia dormire anche quando gli sbadigli si fanno sempre più pesanti...
Penso che un buon bicchiere di vino potrebbe aiutarmi a trovarla,
ma non basterebbe,
quindi mi fumo un'altra sigaretta e i muri della stanza si impregnano di nicotina,
lasciando un odore nella sala che pare quello di un centro scommesse...
Ma non ci sono schermi con cavalli che corrono,
non ci sono schedine e tanto meno soldi che girano...
C'è solo il vuoto di una casa,
ci sono io e le mie sigarette,
quelle che non mi fanno bene...
e tra un colpo di tosse e l'altro mi accendo un'altra paglia...
In genere penso a tutto e penso a niente,
probabilmente se sono arrivata fin qui qualcosa è arrivato e allora provo incessantemente a cercare quel bottoncino rosso dove a destra c'è scritto on e a sinistra c'è scritto off...
Di solito si trova dietro la testa o nella schiena,
si ma in quella dei robot o delle bambole parlanti,
per noi esseri umani non c'è soluzione...
I pensieri continueranno a frullare nel cervello che prima o poi impazzirà,
un pensiero andrà contro un'altro e faranno cortocircuito...
e il puzzo della nicotina continuerà ad impregnare i muri bianchi,
che giorno dopo giorno diventeranno gialli...

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza Creative Commons
Nascondiglio Pubblico by Claudia Bombonato is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at http://nascondigliopubblico.blogspot.com/.