giovedì 29 settembre 2011

NOTTE DI FINE ESTATE

Credevo fosse lei..ad affascinarmi.
mi devo ricredere ,
perchè non avevo mai guardato attentamente il suo letto...


Lei appare sempre in primo piano.
grande, luminosa, maestosa ed elegante,
mentre tutto il resto rimane sullo sfondo.
Quasi per decoro secondario.




Mi ricredo in questa notte di fine estate;
quando il caldo svanisce insieme ai ricordi,
quelli stravaganti, di un'estate che finisce.


Mi ricredo in questa notte.
Dove la punta del mio naso è congelata.
Ii miei occhi ammirano il mantello nero,
quello decorato da mille pietre luminose,
come gli occhi di un'innamorato...


Sono obbligata a ricredermi...
Sull'unica cosa che credevo davvero affascinante.
Lei passa in secondo piano,
 in questa notte di fine estate.


La sua coperta buia e impreziosita,
 diventa padrona della scena.
Su questo palco, dove i sipari son calati,
ho scoperto un nuovo amore.


Quello per il cielo,
 senza la sua padrona.


E' nella notte,
 dii fine estate ,
che i miei pensieri volan su di esso.


Il mio cuor, si accende con la fiamma della stella più vibrante...


Ed ecco svelato il mistero... del più grande mantello oscuro,
che trattiene tutti i cuori  innamorati dell'universo, 
senza esso...
 Molti altri,
 non riuscirebbero a trovar la miccia...


Coperta illuminata ,
che riscaldi i nostri sentimenti, 
quelli più timidi,
fragili,
innoncenti...


Cala in questa notte,
 di fine estate,
 e dona a tutti i cuori,
 che t'hanno regalato un pensiero...


Un sogno che all'alba, 
non sia stato,
 solo un puro ed emerito.. sogno.....





Nessun commento:

Posta un commento

Licenza Creative Commons
Nascondiglio Pubblico by Claudia Bombonato is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at http://nascondigliopubblico.blogspot.com/.